#lablu

Stazione Frattini

SABATO 29 SETTEMBRE OPEN DAY ALLA STAZIONE FRATTINI

Come nasce una stazione della metropolitana? Cosa succede dentro un cantiere? E a che punto sono i lavori in piazza Frattini? Sabato 29 settembre torna l’Open Day di M4, un’occasione per visitare l’area dove sorgerà la Stazione Frattini.

Dalle ore 10 alle 18 i tecnici impegnati nella costruzione della Blu guideranno i cittadini in una visita speciale, spiegando le lavorazioni e svelando le curiosità che si celano dietro alla realizzazione di questa grande opera che cambierà la mobilità a Milano. Un appuntamento utile anche per chi aveva partecipato quasi due anni fa all’Open Day nello stesso cantiere: sarà così possibile verificare direttamente l’evoluzione dei lavori.

Per partecipare all’Open Day – promosso dal Comune di Milano, M4 spa, Salini Impregilo, Astaldi e MM spa – ed entrare nel cantiere sarà sufficiente registrarsi (con un documento di identità valido) a partire dalle ore 9:30 presso il punto accrediti che sarà allestito in piazza Frattini in prossimità dell’angolo con via Gentile Bellini. Per chi volesse, è possibile scaricare la liberatoria dl link qui sotto e portarla sabato già compilata al punto accrediti. I gruppi di 25 persone saranno formati al momento.

Si consiglia di indossare calzature comode e si informa che nel cantiere sono presenti barriere architettoniche (scale). L’ingresso sarà consentito anche ai bambini dai 5 anni. Fino ai 14 anni sarà richiesto l’accompagnamento di un adulto.

L’Open Day M4 si svolge in occasione di “Manifatture aperte”, manifestazione organizzata dal Comune di Milano: una giornata di visite guidate, laboratori e incontri alla scoperta dei luoghi della manifattura, dell’artigianato e della tecnologia 4.0 a Milano e dintorni. Per un giorno fabbriche, atelier, laboratori, accademie, botteghe e officine aprono le porte al pubblico. Per approfondimenti: www.manifattura.milano.it

Modulo registrazione: Liberatoria openday

 

FRATTINI. DA LUNEDI’ 23 APRILE NUOVA FASE DEI LAVORI

Come annunciato, da lunedì 23 aprile il cantiere della Stazione Frattini entrerà in una nuova fase dei lavori. Per consentire la realizzazione della prima parte delle scale di entrata e uscita, l’area di lavoro in piazza Frattini si allargherà come da planimetria allegata. Questa fase durerà circa un anno. Resteranno comunque garantiti il passaggio veicolare e quello pedonale sull’intera piazza.

Qui la planimetria: https://bit.ly/2HFKSpC

 

 

PIAZZA FRATTINI. DA GIOVEDI’ 1 MARZO NUOVE FERMATE PROVVISORIE PER I BUS 50 E 98

Nei prossimi giorni inizieranno i lavori propedeutici alla realizzazione delle scale di ingresso e uscita per la fermata M4 Stazione Frattini.

Di conseguenza si rende necessario spostare la fermata dei bus 50 e 98 (direzione Lorenteggio e piazzale Lotto) attualmente posizionata in piazza Frattini di fronte al civico 4 (negozio Upim).

Le nuove fermate provvisorie, attive dalle ore 10 di giovedì 1 marzo, saranno posizionate per la linea 50 in piazza Frattini dopo via D’Alviano e per la linea 98 in via D’Alviano di fronte al civico 2.

 

Frattini

STAZIONI GELSOMINI E FRATTINI: ATTIVITA’ NOTTURNA DI RIASFALTATURA PER CIRCA UNA SETTIMANA

Dalla notte di lunedì 11 settembre, per una durata totale di circa una settimana, saranno effettuati interventi di riasfaltatura nei tratti interessati dai lavori della metropolitana in piazza Gelsomini e in piazza Frattini. Le attività si svolgeranno anche in strada, per questa ragione i lavori si effettueranno in orario notturno, in modo tale da ridurre al minimo l’impatto sulla circolazione, che sarà sempre garantita.

Online la presentazione delle prossime fasi dei cantieri tratta Lorenteggio,Tolstoj, Frattini

È online la presentazione dei cantieri M4 compresi tra lungo la tratta Lorenteggio – Tolstoj – Frattini mostrata durante l’incontro dedicato ai residenti, amministratori/proprietà e commercianti della zona di venerdì 4 novembre 2016 presso la parrocchia San Vito al Giambellino, via Tito Vignoli 35.


All’appuntamento hanno partecipato gli assessori, Marco Granelli e Cristina Tajani, Fabio Terragni Presidente di M4 Spa, i tecnici di MM Spa, del Comune di Milano e la Polizia Locale. Nell’ambito dell’incontro sono state illustrate le prossime fasi dei cantieri, i cambi di viabilità e dei percorsi di alcune linee di trasporto pubblico.

L’occasione è stata utile anche per recepire le richieste e le esigenze di chi vive e lavora nella zona interessata dai lavori, lo sforzo di tutti gli operatori coinvolti nella realizzazione dell’opera è finalizzato a ridurre il più possibile i disagi.

La presentazione è scaricabile in pdf qui sotto:

04 11 16 Presentazione Incontro Lorenteggio Tolstoj Frattini

Incontro pubblico di presentazione cantieri tratta Lorenteggio – Tolstoj – Frattini

Venerdì 4 novembre dalle ore 17:30 alle ore 19:30 – presso la Sala Shalom della Parrocchia San Vito al Giambellino, di via Vignoli 35 – si terrà un incontro pubblico per un aggiornamento sullo stato di avanzamento dei seguenti cantieri:


• Manufatto Lorenteggio 25
• Stazione Tolstoj
• Manufatto Lorenteggio 44
• Stazione Frattini
• Manufatto Lorenteggio 124

All’appuntamento prenderanno parte gli assessori, Cristina Tajani e Marco Granelli, oltre ai tecnici e ai settori che, a vario titolo, si stanno occupando della realizzazione dell’opera.
L’invito è rivolto ai comitati di cittadini, ai commercianti e agli amministratori/proprietà degli stabili delle zone oggetto dell’incontro.

Stazione Frattini: riconsegna totale della carreggiata occupata dal cantiere temporaneo

Nell’ambito dei lavori della futura stazione M4 Frattini, sono da poco iniziate le lavorazioni di ripristino dell’area di carreggiata occupata dal cantiere temporaneo aperto fronte piazza e, entro la fine della settimana corrente, verrà realizzata l’asfaltatura completa dell’area seguita da apposita segnaletica orizzontale per provvedere alla sua riconsegna nei prossimi giorni.

Programma lavori tra Natale e Capodanno

Nei giorni 28, 29 e 30 dicembre il calendario lavori prevede l’interruzione di alcune attività nei cantieri M4. Lungo la tratta Ovest verranno sospese le lavorazioni all’interno dei cantieri di Gelsomini, Tolstoj, Foppa, Bolivar-Washington e Solari.

Meno autocarri in strada con la posa di tubazioni tra i cantieri di Frattini e Lorenteggio 124

Nel corso di questa settimana si sono svolti i lavori di posa delle tubazioni di collegamento tra il cantiere della Stazione Frattini e quello del Manufatto Lorenteggio 124, attraverso le quali passeranno i materiali necessari alla prosecuzione delle attività, quali fanghi bentonitici per le paratie dei diaframmi e miscele di iniezione per i consolidamenti del terreno.

Tratta Ovest: attività di bonifica ordigni bellici

Proseguono le attività propedeutiche di Bonifica degli Ordigni Bellici (BOB) necessarie per poter effettuare gli scavi per la realizzazione della M4 sulla tratta Ovest. Dopo il Manufatto Tirana, a partire da lunedì 25 maggio, la BOB sarà effettuata nell’area interessata dai lavori per la Stazione Frattini e, a seguire, in corrispondenza del Manufatto Lorenteggio 44.

ONLINE LE PLANIMETRIE DELLE CANTIERIZZAZIONI M4 APPROVATE DAL CIPE

Sono state pubblicate nell’area Stazioni alla voce “Lista dei cantieri” le planimetrie delle cantierizzazioni M4.  

Via Lorenteggio: attività per la realizzazione della M4

Nella mattinata di oggi sono stati posati i new jersey in calcestruzzo per la cantierizzazione del Manufatto Lorenteggio 44, nel primo tratto dopo l’incrocio con via Redaelli e via Bruzzesi, sul lato dei numeri pari. Come previsto, la carreggiata è stata ristretta a una corsia in direzione piazza Frattini, rimanendo comunque percorribile ai mezzi privati e al trasporto pubblico.

M4: firmata la convenzione e il contratto di finanziamento

La presidente Laura Brambilla: “Sottoscrizione nel primo giorno utile è segnale di fiducia e responsabilità verso la città”

22 dicembre 2014 – Oggi sono state poste le ultime due firme per la realizzazione della linea M4: con la prima relativa alla sottoscrizione della convenzione, la neo costituita SPV M4 assume pieno titolo per procedere alla realizzazione dell’opera. Con la seconda firma, i Soci privati (Salini Impregilo, Astaldi, AnsaldoBreda, Ansaldo STS, ATM e Sirti) e il Comune di Milano (nella qualità di socio della SPV), hanno sottoscritto un contratto di finanziamento fino a 516,5 milioni di euro quale finanziamento il cui reperimento era a carico dei privati.