#lablu

Stazione Susa e Manufatto Argonne

Il cantiere della Stazione Susa e dell’adiacente Manufatto Argonne, progettato per ospitare alcuni degli impianti tecnici e di sicurezza della metropolitana, si sviluppa sul parterre centrale di viale Argonne da piazzale Susa fino all’incrocio con via Sighele.

Aree attrezzate: il cantiere interessa l’area attualmente occupata da un campo da basket in cemento, due campi da bocce, un’area gioco attrezzata, un’area cani e un wc pubblico. È prevista in via provvisoria la ricollocazione di tali impianti in aree limitrofe in viale Argonne.

Viabilità e trasporto pubblico locale: la viabilità esistente viene garantita in entrambi i sensi di marcia e i servizi di TPL mantengono l’attuale percorso. Il capolinea della linea 38 sarà ricollocato in prossimità del capolinea esistente lungo la carreggiata laterale di piazzale Susa all’altezza del civico 12.
I parcheggi interessati dal cantiere vengono recuperati con una diversa organizzazione della sosta, in particolare in via Pietro da Cortona, nel tratto tra viale Argonne e piazza Guardi, dove la sosta viene modificata da “sosta in linea” a “sosta a lisca di pesce” su ambo i lati, così come sul lato sud di via Reina, nel tratto tra viale Romagna e via Dall’Ongaro.

Il cantiere oggi

È stato completato il rinterro del manufatto e di parte della stazione. A fine aprile 2017 sono iniziate le attività di realizzazione dei diaframmi all’interno dell’area di cantiere per la costruzione delle scale di ingresso e uscita della stazione Susa. Queste lavorazioni dureranno circa due settimane. I diaframmi sono pareti in cemento armato che sostengono il terreno durante lo scavo e le successive attività di costruzione. La costruzione dei diaframmi potrà produrre rumore, generato dall’escavatore, dagli impianti (pompe e motori), dagli attriti che si generano nell’attività e vibrazioni, causate dall’azione della ganascia di acciaio che penetra in profondità nel terreno, nonché dall’estrazione delle palancole che delimitano ogni pannello di diaframma.

Entro fine maggio 2017 è previsto l’arrivo della talpa “Stefania”.

I negozi della Blu
  • icona agenzia viaggi Agenzia viaggi Travel
  • icona-bar Birreria Stella
  • icona-vineria Calici di vino
  • Icona lavanderia Ecology wash house
  • Icona edicola Edicola Cartoleria
  • Icona falegname Falegname
  • icona-parrucchiere Hair point
  • Icona hotel Hotel Susa
  • icona-bar Il Barile di Ammontillado
  • icona-gelateria La Dolceria
  • Icona lavanderia Lavanderia
  • Icona lavanderia Lavasecco ecologico
  • Icona ottica Luxottica
  • icona abbigliamento Mariella
  • icona-erboristeria-1 Natural House
  • Icona onoranze funebri Onoranze Funebri Venezia
  • Icona gioielleria Orologi Gioielli Lanfossi
  • Icona ristorante Osteria da Francesca
  • icona-parrucchiere Parrucchiere Argonne
  • Icona negozio acquari Pesca
  • Icona gioielleria Piccole Gioie by Lanfossi
  • icona-bar Pink bar - tabacchi
  • Icona sartoria Sartoria Riparazione
  • Icona ristorante Pizzeria CIAK
  • icona-parrucchiere Teste a Posto Parrucchieri
  • Icona timbrificio Timbri e targhe
  • Icona massaggi Vanida
  • Icona laptop Venezia Services
  • icona-parrucchiere Victoria Hair Stylist
  • icona-negozio-telefonia Wind